Rumori

di francaberbenni

C'?? il Waterloo Boy, che ?? il primo.
E poi tutti gli altri, passando per svolte importanti come il Model A, fino al 9220 (da leggere 92-20, alla maniera americana).
Sono l??, necessariamente 12, in ordine d'epoca.
Diversi, sempre pi?? evoluti e dai rumori sempre pi?? possenti. Perch?? crescere significa, anche per loro, perdere allegria e acquisire autorevolezza.
Li detestavo con tutte le mie forze, all'inizio.
Ma stanno con me da cos?? tanto tempo che, ormai, non me ne accorgo nemmeno pi??.
Poi succede che una sera mi impegno in una conversazione seria, a cui tengo molto. E mentre sto facendo del mio meglio per avere l'attenzione del mio interlocutore, ecco che parte il rombo. Pofondo. E lunghissimo, perch?? la sera tocca ai modelli pi?? moderni.
Vedo la faccia della persona che mi sta ascoltando disfarsi in una fragorosa risata e capisco, in quel preciso momento, che non mi prender?? mai pi?? sul serio.
Rido anch'io, mentre mentalmente mi appunto che le conversazioni serie non devo mai farle in cucina. Mai.

Credo che in psicanalisi ci sia qualche meccanismo per cui gli imbarazzi e le paure vengono superati solo stanandoli, affrontandoli, mostrandoli al mondo. E imparare cos?? ad accettarli, arrivando pian piano a non vergognarsene pi??.

Chiss??.

Magari funziona anche via blog.

Foto2
Annunci