Torta ricottosa

di francaberbenni

ricotta

Nel robot da cucina ho messo 250 g di farina e 125g di burro freddo a pezzetti e l’ho azionato alla massima velocità. Ho aggiunto poi 60 g di zucchero (così però la base è venuta poco dolce), qualche goccia di aroma alla vaniglia, un pizzico di sale e 50 cl di latte. Ho mescolato bene, ho tolto l’impasto dal robot, l’ho avvolto nella pellicola e l’ho messo in frigorifero a riposare.
Credo basti un’oretta, io temo di avercelo lasciato un po’ di più. Dopodichè l’ho steso e l’ho messo in uno stampo a cerniera.
Ho quindi preparato il ripieno lavorando 3 tuorli, 120 g di zucchero, aggiungendo  500 g di ricotta fresca (il fromage blanc non l’avevo trovato…), 40 g di fecola di mais, ancora un po’ di aroma alla vaniglia e tre albumi montati a neve. La ricetta non lo prevedeva ma avevo in casa due quadrotti di cioccolato fondente che erano molto attratti dalla crema alla ricotta: li ho tagliuzzati ed aggiunti all’impasto. Ho versato poi il tutto sopra la base che avevo preparato nella tortiera e messo in forno a 200° per una quarantina di minuti.

In casa mia è durata meno di 24 ore.

Annunci