Grissini

di francaberbenni

Ho trovato questa ricetta semplice per dei grissini buonissimi.

Mai fatto grissini in casa, pensavo non fossero alla mia portata, come la pasta sfoglia o la sacher torte. E invece sono facilissimi e gli uomini di casa ne vanno pazzi.

Sciolgo 15g di lievito di birra in pochi cucchiai di acqua tiepida, dove aggiungo un cucchiaino di miele.

In un altro contenitore sciolgo 10g di sale in 260g di acqua tiepida ed aggiungo 50g di olio di oliva.

Sul tavolo faccio una “fontana” con 550g di farina bianca 00 ed aggiungo i due liquidi. Impasto bene finchè tutto si è amalgamato e l’impasto risulta sodo e morbido. Poi lo stendo in rettangolo lungo, lo spennello di olio e lo metto a lievitare per almeno un’oretta.

Trascorso il tempo necessario, senza impastare, taglio dal lato corto del rettangolo delle strisce di pasta larghe un paio di cm. Le taglio a metà e le tiro, semplicemente, fino a raggiungere la larghezza della teglia.
impasto

Se si vogliono più grossi si può evitare di tagliare la striscia a metà. Io li preferisco più sottili, così cuocendo si seccano e durano più a lungo.

Una volta in teglia potete aggiungere papavero, sesamo, origano, noci o olive tritate, quel che vi pare.
grissini
Vanno in forno a 200° e si cuociono in 12-15 minuti: anche qui, dipende un po’ dai gusti, quindi è meglio tenerli d’occhio.
grissini2
Questa è la mia produzione di oggi (lisci, papavero e noci) prima di sfornare l’ultima teglia, giusto per dare un’idea di quanti ne escono con queste dosi.
nutella
Un possibile utilizzo.

Annunci