Senti chi parla

Non amo gli animali. Spesso mi fanno paura. In ogni caso me ne tengo bene alla larga.

In particolare fatico a comprendere quel legame di attaccamento profondo che lega una persona al suo gatto o al suo cane.

A volte, soprattutto d’inverno, mi trovo a riflettere che si debba essere proprio dei folli per prendersi in casa un animale che ti costringe ad uscire, ogni santo giorno, in qualunque condizione climatica. E non voglio neanche parlare di tutta l’operazione di raccolta degli escrementi…

Io ho solo avuto un figlio ed i primi tempi è stato faticoso accudirlo, cambiargli il pannolino, imboccarlo, portarselo in braccio di qua e di là, ma almeno c’era la prospettiva che tutto sarebbe finito presto, che sarebbe cresciuto e sarebbe diventato autonomo. Nel caso di un animale non hai nemmeno questa speranza.

Guardo queste persone che vagano, magari con la nebbia, o con il vento gelido, il ghiaccio per terra, il fango lungo il bordo della strada. E mi chiedo: “Ma chi glielo fa fare? Sono pazzi!”

Poi mi accorgo che le sto incontrando, queste persone, perchè in quelle condizioni atmosferiche estreme anche io non sono davanti ad un camino o sdraiata su un divano. Le incontro perchè, con la nebbia, il ghiaccio, la pioggia, il fango io sono fuori a correre.

E dal fumetto che esce dalle bocche dei proprietari di un cane io leggo esattamente quello che ho appena letto nel mio.

Ora, quando incrocio qualcuno con il cane mentre sono fuori a correre, sorrido.

E’ faticosissimo ammettere che si tratta di un sorriso di complicità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...