Miscugli

di francaberbenni

Ci sono miscugli stabili. Contengono di tutto, al loro interno: legami, contrasti, il freddo e il caldo, il bello e il brutto. Ma sono stabili.

Stanno lì, immobili. Tu li guardi e non succede niente.

E allora tu pensi: “Bene!”. Perchè è una buona cosa che tutto quel miscuglio se ne stia tranquillo.

Il problema è che lui, il miscuglio, proprio perchè miscuglio, non è affatto tranquillo.

Sta aspettando che tu inizi a fidarti della sua immobilità.

Poi prenderà a prestito un minuscolo, innocuo atomo da una molecola di passaggio.

Ed esploderà.

Annunci