Riti

Salgono sulla metropolitana insieme ogni mattina, al capolinea, e si siedono vicini. Lui tiene in mano la copia di un quotidiano gratuito.

Iniziano a leggere insieme fin dalla prima pagina. Si soffermano soprattutto su quelle di politica e di attualità. A volte lei parla sottovoce, commenta. Lui mai.

Saltano di netto le pagine dello sport e quelle del gossip. Lei tenta di soffermarsi un po’ di più sulla pagina dei viaggi o su quella dei libri; lui controlla i programmi in tv. Poi arrivano all’ultima pagina, quella dell’oroscopo, e si prendono in giro commentando le rispettive previsioni.

Scendono insieme ad una femata che varia tra Porta Romana e Montenapoleone. Lo decidono prima di iniziare a leggere il giornale: “Oggi dove scendiamo?”. Probabilmente arrivano molto presto e c’è tempo per una passeggiata.

Chi li seguisse vedrebbe che fanno un lungo giro a piedi per arrivare fin sotto a quello che deve essere l’ufficio di lei, sempre chiacchierando a bassa voce.

Poi si sorridono augurandosi una buona giornata. Per un attimo sembra sempre che lui si abbassi per darle un bacio sulla guancia ma ogni volta si trattiene. Lei gli accarezza un braccio e gli dice qualcosa del tipo: “Mi raccomando, fammi sapere come va”.

Lui si allontana, incamminandosi con lo zaino pesante di libri verso la scuola e voltandosi più volte a sorriderle, per vedere se anche se lei si volta e sorride: piccolo incitamento che ogni mattina chiede con lo sguardo a sua madre, piccolo rito scaramantico a cui anche lei non vuole più rinunciare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...