Pensiero dietro la porta del bagno.

di francaberbenni

Mdavidi avevano detto che i figli, ad un certo punto, sviluppano un senso del pudore per cui, se fino al giorno prima la tua e la loro nudità non era fonte di alcun imbarazzo, improvvisamente si chiudono a chiave in bagno anche solo per lavarsi le mani.

Balle.

La verità è che con l’adolescenza il corpo dei figli raggiunge uno splendore tale che tu, genitore anche piuttosto giovane sull’età media dei genitori di adolescenti, ti senti improvvisamente vecchio e soprattutto appassito. Non reggi il confronto con quelle gambe lunghe, con quei muscoli tonici, con quella pelle liscia, con quei capelli morbidi, con quella elasticità nei movimenti.

Ne sei orgoglioso, certo.

Ma intanto chiudi a chiave la porta del bagno anche solo per passarti la crema antirughe.

Annunci